Bitcoin

Analisi completa prevede un prezzo Bitcoin vicino a $20K quest’anno, $398K entro il 2030

By Paul on Juni 2020 0 Comments

Una nuova e completa analisi ha previsto che il prezzo del bitcoin raggiungerà quasi 20 mila dollari quest’anno e continuerà a salire fino a quasi 400 mila dollari entro il 2030. I ricercatori hanno anche previsto i prezzi futuri di diverse altre importanti valute crittografiche, tra cui il bitcoin cash, l’etereum e il litecoin.

Nuove previsioni sui prezzi dei bitcoin

L’edizione di giugno del Crypto Research Report (CRR) rivela le previsioni di prezzo per diverse valute crittografiche: bitcoin, bitcoin cash, ethereum, litecoin e stellari. Questa è la decima pubblicazione del rapporto CRR e riguarda un popolare metodo di valutazione utilizzato per prevedere il prezzo futuro del Bitcoin System chiamato modello „equazione di scambio“.

„L’equazione del modello di scambio è un approccio assoluto alla valutazione degli asset crittografici“, inizia il rapporto. „Ciò significa che il modello fornisce un prezzo target a cui gli asset crittografici dovrebbero essere valutati sulla base di ipotesi riguardanti i cambiamenti nella domanda e nell’offerta“.

Osservando che „L’approccio di valutazione assoluta si ispira all’equazione di scambio di Mill, successivamente formulata da Irving Fisher“, il team del CRR ha precisato:

In questo modello, la percentuale del mercato totale indirizzabile (TAM) può essere utilizzata per stimare il prezzo futuro implicito di un bene crittografato.

Dopo aver esaminato „tutte le variabili

Dopo aver esaminato „tutte le variabili e i mercati indirizzabili“, i ricercatori del CRR sono arrivati alle stime dei prezzi futuri per BTC, ETH, LTC, BCH e XLM. Si aspettano che il prezzo del bitcoin salga a 19.044 dollari nel 2020, 341.000 dollari nel 2025 e 397.727 dollari nel 2030. Il prezzo dell’Ethereum dovrebbe raggiungere rispettivamente 331, 3.549 e 3.644 dollari, mentre il prezzo del bitcoin cash dovrebbe salire a 414, 6.690 e 13.016 dollari negli stessi periodi di tempo.

Il mercato target indirizzabile per tutte le valute crittografiche oggi è di circa 212 trilioni di dollari, si legge nel rapporto. Comprende unità di conto e mezzo di scambio, prestiti al consumo, conti offshore, valuta di riserva, deposito di valore, transazioni online, rimesse, micropagamenti, non bancari, giochi, cripto trading, finanziamenti ICO e finanziamenti STO. Il più grande caso d’uso per le valute crittografiche è come mezzo di scambio, ha trovato, elaborando, il team di ricerca CRR:

Crediamo che il bitcoin sia ancora all’inizio della sua curva di adozione. Il prezzo di 7.200 dollari alla fine del 2019 suggerisce che il bitcoin è penetrato meno dello 0,44% del totale dei suoi mercati indirizzabili. Se questa penetrazione riesce a raggiungere il 10%, il suo prezzo non scontato delle utility dovrebbe raggiungere quasi 400.000 dollari.

L’analisi del CRR stima che ci siano più di 40 milioni di utenti di criptovalute a livello globale, e il numero di utenti di criptovalute in un paese è positivamente correlato al PIL pro capite del paese. Un PIL elevato significa una maggiore adozione della crittovaluta nel paese.

Inoltre, „La velocità a catena per la maggior parte delle monete sta diminuendo, mentre la velocità fuori catena sta aumentando, attualmente ai massimi storici“, il rapporto sottolinea, discutendo in modo approfondito come la speculazione e il risparmio superino tutti gli altri usi delle valute crittografiche. Essi hanno fornito „la prova che la crescita delle transazioni speculative sulle borse è più veloce della crescita nell’uso delle valute crittografiche per l’acquisto di beni e servizi“.

Comments are closed.